AL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO ED AI GRUPPI PARLAMENTARI DELLA CAMERA E DEL SENATO DELLA REPUBBLICA ITALIANA

- PETIZIONE PER EMENDAMENTO DI LEGGE A FAVORE DEL LAVORO DOMESTICO -

La legge del lavoro italiana prevede che l'indennità di liquidazione sia garantita - in caso di mancato pagamento da parte del datore di lavoro - dal Fondo di Garanzia INPS. Ma questa tutela non è prevista però per i lavoratori domestici!

Un trattamento ingiusto ed anticostituzionale, frutto della dimenticanza del nostro legislatore che nel 1982, con la costituzione del Fondo di Garanzia, si dimenticò del lavoro domestico. Una disparità ormai non più giustificabile.

A nome delle lavoratrici e dei lavoratori domestici chiediamo quindi al Ministero dello Sviluppo Economico ed ai Gruppi Parlamentari della Camera e del Senato della Repubblica Italiana che venga emanato un emendamento alla legge 297/1982 al fine di estendere la protezione e le tutele del Fondo di Garanzia INPS anche al Lavoro Domestico.

Chiediamo a tutte le lavoratrici e lavoratori domestici di firmare e condividere la suddetta Petizione. al seguente link: https://chng.it/8GyBrcJx

CONF.SI.L.D. Confederazione Sindacale del Lavoro Domestico - "dalla parte dei più deboli"